Milano capitale del Beach Volley

MILANO – Nel prossimo fine settimana, la spiaggia più ambita d’Italia sarà quella… del Castello Sforzesco di Milano. Battute a parte è alta l’attesa per l’arrivo della carovana del Campionato Italiano di Beach Volley. Da venerdì 6 a domenica 8 luglio, le emozioni della terza tappa si concentreranno nel centro di Milano in un evento che si annuncia da record: in fase di iscrizione hanno infatti confermato la loro presenza 72 coppie per il campionato maschile e 60 per quello femminile.

Nella giornata di venerdì 6, 48 coppie maschili e altrettante femminili, si ritroveranno all’ombra del Castello Sforzesco, dove è stata allestita una location suggestiva (con tanto di villaggio commerciale annesso), per disputare i primi match. Da sabato entrano in gara anche le dieci migliori coppie e inizierà l’avvincente fase che si chiuderà domenica con le sfide che mettono in palio la partecipazione alla finale prevista sul campo centrale attorno al quale è già sicura la presenza del pubblico delle grandi occasioni. Ricordiano che l’ingresso è libero.

Semifinali e finali saranno trasmesse anche in diretta su Eurosport 2 (canale 211 del pacchetto Sky e 373 di Mediaset Premium).

Nella prima fase di venerdì, oltre al campo di Piazza Castello, alcuni incontri verranno dirottati al Quanta Club Milano di via Assietta, alla periferia Nord della città, e su due campi al Paradise Beach di Sesto San Giovanni, in via Boccaccio 285.

GRANDI PROTAGONISTI IN CAMPO

Alla tappa milanese del Campionato Italiano di Beach Volley parteciperanno tutti i migliori specialisti della disciplina. Ci sarà l’idolo di casa Andrea Abbiati con Tiziano Andreatta. Ci saranno Matteo Cecchini e Davide Dal Molin, non mancherà la coppia internazionale formata dal brasiliano di passaporto del Qatar Julio Cesar do Nascimento Junior e dal lettone naturalizzato italiano Davis Krumins. I vincitori della scorsa tappa di Bibione Paolo Ingrosso e Carlo Bonifazi a Milano si presentano separati: il primo con Matteo Martino, il secondo con Fabrizio Manni. Sfrutteranno una “Wild Card” i beacher lombardi Filippo Bulgarelli e Daniel Cerri.

Nel tabellone femminile occhi puntati su Elena Colombi e Sara Breidenbach reduci dalla prima vittoria in carriera. Agguerritissimo il novero delle altre pretendenti: Giulia Toti e Jessica Allegretti, Debora Allegretti e Eleonora Annibalini, Giada Benazzi e Daniela Rinaldini, Dalila Varrassi e Anna Piccoli, Chiara They e Reka Orsi Toth, Giulia Magnano e Ilaria Fasano.


Altri articoli Pallavolo