Pista e Mtb: i convocati in azzurro

MILANO – Non sarà un estate di sola vacanza per i giovani corridori cui spetta il compito di tenere alta la bandiera tricolore dell’Italia nelle massime manifestazioni internazionali.

Da mercoledì prossimo e sino al 19 agosto entra in gara la nazionale femminile Juniores che andrà ad Aigle per i Campionati del Mondo su pista, evento che inizialmente si sarebbe dovuto svolgere a Montichiari ma che, per i problemi di agibilità del velodromo bresciano sono stati spostati in Francia.

Agli ordini del Commissario Tecnico Edoardo Salvoldi e del suo assistente Pierangelo Cristini, vestiranno la maglia azzurra Camilla Alessio (Team Lady Zuliani), Giada Capobianchi (Capobianchi Cicli Moto Sport), Giorgia Catarzi (Team Zhiraf Guerciotti Selle Italia), Sofia Collinelli (Vo2 Team Pink), Vittoria Guazzini (Team Zhiraf Guerciotti Selle Italia), Gloria Scarsi (Valcar PBM), Silvia Zanardi (Vo2 Team Pink).

Subito dopo, dal 21 al 25 agosto, Pila ospiterà il Campionato Europeo Giovanile di Mountain Bike. Gli atleti convocati dal Commissario Tecnico Mirko Celestino sono Sophie Auer (A.S.V. St.Lorenzen Rad), Mattia Beretta (Ktm Protek Dama), Marco Betteo (Racing Team Rive Rosse), Eros Cancedda (Asd Team Bramati), Manuel Capra (G.S. Lagorai Bike), Diego Caviglia (Ucla1991 Pacan Bagutti), Carlo Cortesi (Polisportiva Quiliano Bike), Ivan Franzini (Melavì Focus Bike), Letizia Marzani (Merida Italia Team), Simone Minotti (2r Bike Store), Marie Leni Radmüller (Team Green Valley), Sylvie Truc (Racconigi Cycling Team).


Altri articoli Ciclismo