I “camperini” di Carugate

CARUGATE – Il sipario è calato dopo una bella festa a base di giochi, gare di tiro e sorprese varie: così i “camperini” come sono stati simpaticamente nominati i trentadue partecipanti, hanno completato la partecipazione al camp estivo della Academy del Basket Carugate. Il sodalizio rappresentato dalla prima squadra nel campionato nazionale di Serie A2 femminile, per due settimane ha proposto un ricco programma di attività motoria e pallacanestro ad un gruppo di ragazzi compresi tra gli 11 e i 15 anni che si sono ben volentieri cimentati nelle lezioni tecniche proposte dallo staff e nei momenti di svago trascorsi alla piscina del centro Gestisport di Carugate.

Un nuovo concreto esempio, quello del camp estivo, di come il Basket Carugate abbia a cuore l’attività giovanile, fiore all’occhiello del club. Oltretutto, il “cast” di chi ha proposto basket ai partecipanti, era impreziosito dalla presenza di alcuni allenatori di spicco della pallacanestro giovanile italiana: Roberto Riccardi, head coach della Nazionale Under 17 quinta ai recenti Mondiali, Gabriele Carmenati allenatore nazionale Minibasket e Fiba e Luigi Cesari, già coach del Basket Carugate, studioso della tecnica teorica della pallacanestro e Defensive Coordinator del Sanga Basket.

Vogliamo ringraziare – è il pensiero finale della Basket Academy di Carugate – tutti i partecipanti, i genitori e gli allenatori che hanno contribuito anche quest’anno alla realizzazione del camp, diventato sin da subito un punto di riferimento per l’estate di tante famiglie che credono nel nostro progetto. Siamo soddisfatti dell’esito avuto da due settimane vissute all’insegna dell’amicizia, dello sport e della pallacanestro, valori che la nostra società porta avanti con orgoglio da oltre cinquant’anni”.


Altri articoli Basket