Valore Sportivo

RN Legnano: Master fa rima con medaglia

LEGNANORiccardo Recupero e Alessandra Robbiati: nel corposo volume degli atleti che hanno regalato prestigio al nome della Rari Nantes Legnano, con pieno merito compariranno anche questi due nomi.

I nomi, cioè, dei due Master che sono tornati con una medaglia al collo dai Campionati Europei di nuoto che si sono appena conclusi in Slovenia.

Riccardo Recupero ha vinto la sua prima medaglia continentale giungendo al terzo posto nei 50 rana M25 che ha chiuso in 29”90 concludendo una gara perfetta: “Portare la Rari Nantes Legnano sul tetto d’Europa è stata un’emozione indescrivibile ha detto entusiasta al termine della gara – abbiamo dato un segnale molto importante, non solo in qualità di atleti, ma anche dell’alto valore tecnico degli allenatori, sempre vicini tutto l’anno”.

ROBBIATI, MEDAGLIA E RECORD PERSONALE

Terzo posto, medaglia di bronzo europea e primato personale rappresentano il prezioso bottino che Alessandra Robbiati ha raccolto nei 50 stile M45 che ha completato in 30”19.

“Lo scorso anno – racconta – prima di entrare in gara ai Mondiali di Budapest il giudice mi disse: ”Hey Girl, I have to go fast and have fun”. Non lo ringrazierò mai abbastanza. In tutte le gare cerco di ricordarmi questo motto, anche quando si affonda nelle “giornate no” e si vuole mollare tutto. Poi arriva una medaglia inaspettata, forse perché era ora che arrivasse e te la meriti. Questo è il mio sport e non potrei vivere senza! Grazie ai miei amici, al mio allenatore e a chi mi ha supportato”.

Ci saranno anche Riccardo Recupero e Alessandra Robbiati domani, 8 settembre, alle 18 al Poli Hotel di San Vittore Olona in occasione dell’incontro promosso dalla Rari Nantes Legnano per la presentazione di attività e novità alla vigilia di una nuova stagione da vivere, ancora una volta, tutta d’un fiato.


Altri articoli Nuoto