La In Sport Rane Rosse ha fatto tredici

VIMERCATE – Trentasei medaglie di cui tredici d’oro, un record italiano, lo “scudetto” per “Ragazzi” e “Esordienti A”, il terzo posto per “Cadetti” e “Senior”: dalla piscina di Riccione arriva, forte e chiaro l’urlo della squadra agonistica della In Sport Rane Rosse di nuoto salvamento.

Ai Campionati Italiani Invernali, il sigillo è di quelli indelebili e conferma il valore assoluto del lavoro svolto dallo staff tecnico e dagli atleti.

La kermesse di Riccione è iniziata con la medaglia d’oro di Martina Laurenti nei 50 metri a ostacoli Esordienti, seguita da Gloria Moruzzi che arriva seconda. Alessandro Marchetti vince i 100 metri a ostacoli Ragazzi in 56″51. Simone Locchi è d’argento e lo stesso Marchetti di bronzo nel trasporto manichino. Gradino alto del podio per la staffetta Ragazzi (Locchi, D’ippolito, Corazzi e Marchetti) e medaglia di bronzo per le Ragazze (Viola, Bernardini, Pinaroli e Scarabottolo).

Il secondo giorno di gare si apre con l’oro di Marika Moio nei 50 metri pinne specialità dove Paolo Colombo conquista il bronzo nei Ragazzi Primo Anno. Davanti a tutti arrivano Locchi nel misto e Marchetti nel super. Poi Moruzzi è d’argento nel trasporto. Le staffette arricchiscono il medagliere: nella 4×50 mista oro per gli Esordienti A (Moruzzi, Laurenti, Pantaleo, Moio), bronzo per i Ragazzi (Locchi, Valtorta, Corazza e Marchetti) e per le Ragazze (Bernardini, Ferrigno, Viola, Teti).

L’exploit arriva nella terza giornata la staffetta 4×25 Ragazzi trasporto manichino è imprendibile: oro e nuovo record italiano di categoria in 1’16”35. E’ d’argento la medaglia dei Cadetti (Vestri, Carideo, Casale e Puccio) e dei Senior (Esposito, Tremolada, Locchi, Fabretti). Bronzo per Esordienti femminile (Moruzzi, Laurenti, Moio, Melissi) e Ragazze (Tito, Bernardini, Viola, Pinaroli).

La quarta è la giornata delle doppiette: la Junior Eleonora Zampolini vince l’oro nel trasporto manichino pinne e l’argento nel trasporto manichino pinne e torpedo. La “Cadetta” Lucrezia Fabretti è medaglia d’oro nel trasporto manichino pinne e d’argento nel trasporto manichino. Il “Cadetto” Gabriele Vestri conquista l’oro nel trasporto manichino pinne e il bronzo nel trasporto manichino pinne torpedo. Daniele Sanna si aggiudica l’argento nel trasporto manichino.

Nelle staffette che chiudono i Campionati Italiani Invernali è ancora In Sport Rane Rosse: oro nella 4×25 trasporto manichino Cadette (Esposito, Chiodini, Cozzi e Galasso) e Senior (Locchi, Fabretti, Armini e Ferrazza). Bronzo per i Cadetti (Vestri, Casale, Puccio e Carideo) e i Senior (Sfondrini, Umana, Mazza e Sanna). Doppio argento infine per per la “Cadetta” Lucrezia Fabretti nei 200 metri Superlife e nel percorso misto.


Altri articoli Nuoto Salvamento