In Sport Rane Rosse: trionfo con record

Al trofeo “Nico Sapio” di Genova vittoria nella classifica finale e grande exploit di Francesca Fangio che stabilisce il nuovo primato italiano nei 200 rana ottenendo anche il “pass” per gli Europei

VIMERCATE – Uno dei trofei più prestigiosi messi in bacheca e un nuovo record italiano. Meglio di così non poteva iniziare la stagione della squadra agonistica della In Sport Rane Rosse che si è subito fatta valere, salendo sul palcosenico dell’edizione 46 del trofeo “Nico Sapio”, disputato alla “Sciorba” di Genova.

La compagine della società sportiva brianzola ha stravinto la classifica finale del meeting internazionale totalizzando 209 punti contro i 184 del Gruppo Sportivo Fiamme Oro e i 157,5 del Circolo Canottieri Aniene, gli altri due club che hanno completato il podio.

Stella assoluta della manifestazione è stata Francesca Fangio che ha stabilito il nuovo record italiano nei 200 rana coperti in 2’20”56, tempo che assicura alla bravissima atleta allenata da Renzo Bonora anche la partecipazione ai prossimi Campionati Europei di Glasgow. Alle spalle della Fangio (che ha poi vinto anche il bronzo nei 100 rana) si è piazzata un’altra agonista della In Sport Rane Rosse: Natalia Foffi che ha stabilito il suo Personal Best in 2’23”64.

Alla vittoria finale del team hanno contribuito anche Federico Bocchia (1° nei 50 stile col PB fissato in 21”22), Anna Pirovano (ottima nei 200 farfalla che ha vinto in 2’06”20, quinto tempo di sempre, ed anche nei 200 misti vinti in 2’09”37 ad un passo dalla agli Europei), Matteo Milli (argento nei 50 e bronzo nei 100 dorso), Helena Biasibetti (argento nei 50 e nei 100 farfalla dove ha stabilito il personale), Simone Geni (2° nei 100 farfalla e nei 100 misti), Sara Morotti (terza nei 50 rana). Prestazione positiva per Giorgia Romei e Sara Ongari seconda e terza nei 200 stile rispettivamente con 1’58″26 e 1’58″29. Bravi i fratelli Matteazzi nei 200 misti.

Il giovane Edoardo Bressan ha concesso il bis aggiudicandosi il bronzo nei 100 rana con primato personale e l’argento nei 200 misti, seguito da Simone Gazzotti il quale ha sfiorato la vittoria nei 100 stile Junior (per lui primato personale in 50″63). Nella categoria Esordienti A, va in copertina Gloria Moruzzi, prima nei 100 dorso con il tempo 1’08”20, nuovo record della manifestazione.

In finale, pur senza salire sul podio, hanno difeso i colori della In Sport Rane Rosse anche Riccardo Cervi, Ludovica Patetta, Giada Bolognese, Alessandro Pinzuti e Davide Marchese.


Altri articoli Nuoto