Gli azzurri per gli Europei

Sono quarantuno gli atleti selezionati per la rassegna continentale in vasca corta prevista dal 4 all’8 dicembre a Glasgow

MILANO – Il conto alla rovescia è iniziato. Dal 4 all’8 dicembre prossimi, Glasgow ospiterà la ventesima edizione dei Campionati Europei di nuoto in vasca corta. La nazionale azzurra parte con la ferma intenzione di ribadire la validità di una scuola riconosciuta ogni dove in ambito internazionale.

Il Direttore Tecnico della nazionale, Cesare Butini, porterà in Scozia 41 atleti. Un ben riuscito mix tra nuotatori di chiara fama e giovani rampanti del nuoto tricolore.

Nel dettaglio, la squadra femminile sarà composta da Ilaria Bianchi (100 farfalla), Martina RIta Caramignoli (staffettista), Martina Carraro (50/100 rana), Arianna Castiglioni (100 rana), Costanza Cocconcelli (staffettista), Ilaria Cusinato (200/400 misti 200 farfalla), Elena Di Liddo (50/100 farfalla), Silvia Di Pietro (staffettista), Francesca Fangio (200 metri rana), Giulia Gabbrielleschi (800 stile libero), Margherita Panziera (100/200 dorso), Federica Pellegrini (100/200 stile libero), Benedetta Pilato (50 rana/100 rana), Anna Pirovano (staffettista), Simona Quadarella (800 stile libero), Silvia Scalia (staffettista).

La nazionale maschile sarà invece forte della presenza di Domenico Acerenza (1500 stile libero), Stefano Ballo (200 stile libero), Federico Bocchia (staffettista), Thomas Ceccon (staffettista), Matteo Ciampi (200 stile libero/400 stile libero), Piero Codia (50 farfalla), Santo Condorelli (100 stile libero), Marco De Tullio (400 stile libero), Gabriele Detti (400 stile libero), Leonardo Deplano (staffettista), Manuel Frigo (100 stile libero), Giovanni Izzo (staffettista), Nicolo Martinenghi (50/100 rana), Filippo Megli (200 stile libero), Alessandro Miressi (100 stile libero), Lorenzo Mora (200m dorso/100m dorso), Marco Orsi (100 misti), Gregorio Paltrinieri (1500 stile libero), Alberto Razzetti (200 misti/200 farfalla), Matteo Restivo (200 dorso), Matteo Rivolta (staffettista), Simone Sabbioni (50/100 dorso), Fabio Scozzoli (50/100 rana), Lorenzo Tarocchi (staffettista), Mattia Zuin (200 stile libero).


Altri articoli Nuoto