“Memorial Iacobone”: vince la In Sport Rane Rosse

Grande successo al Centro Natatorio “Alessandra Quadri” di Treviglio per il meeting organizzato perfettamente dalla Project Sport. Sul podio anche DDS Settimo e Robur et Fides Varese

TREVIGLIO – Non c’era un posto libero nemmeno a pagarlo, sia all’interno del Centro Natatorio “Alessandra Quadri”, sia nel capiente parcheggio antistante l’impianto trevigliese.

E’ questa l’immagine scolpita nella mente e nel cuore dello staff della Project Sport che domenica ha organizzato la seconda edizione del meeting natatorio che, nella circostanza, è valso anche per l’assegnazione della prima edizione del “Memorial Stefano Iacobone”.

«E’ stato il modo migliore per ricordare Stefano» ha detto al termine il responsabile dell’organizzazione, Daniel Rogati, visibilmente soddisfatto per l’esito di un evento sportivo che ha pienamente colto nel segno.

Sin dalle prime ore della mattina di domenica, al Centro Natatorio “Quadri” sono arrivati i primi atleti dei 587 totali che poi, nel corso della giornata, si sono sfidati in avvincenti gare riservate alle categorie “Ragazzi” e “Assoluti”.

Tutti hanno onorato l’impegno scendendo in corsia e nuotando al meglio, a caccia della miglior prestazione personale e per far guadagnare punti alla propria società d’appartenenza.

Attorno al momento agonistico, seguito con precisione e competenza dai rappresentanti della Federazione Italiana Cronometristi, tutto è filato via a meraviglia, grazie alla perfetta organizzazione predisposta dalla “squadra” della Project Sport diretta da Daniel Rogati.

Una lunga e bella giornata di sport che si è conclusa con il momento delle premiazioni.

I due trofei in palio per le società sono stati vinti dalla In Sport Rane Rosse: dapprima perché con 298 punti si è aggiudicata il trofeo “Project Sport” precedendo DDS Settimo Milanese, seconda con 198 punti e Robur ed Fides Varese terza con 116.

Successivamente, in quanto prima classificata, la In Sport Rane Rosse ha anche alzato al cielo il trofeo intitolato alla memoria di Stefano Iacobone.

Sono state poi premiate le miglior prestazioni, maschile e femminile, sia per le gare dei “Ragazzi”, sia per le gare “Assolute”.

Performance premiate per le gare giovanili sono state quelle di due atleti della DDS Settimo Roberta Marchesi (4’28”39 nei 400 stile) e Alessandro Petrisor (51”88 nei 100 stile) che hanno ricevuto materiale sportivo della Speed.

Miglior prestazione femminile “Assoluta” è stata quella firmata da Francesca Fangio (una beniamina alla “Quadri”, impianto dove si allena tutti i giorni) che ha corso i 200 rana in 2’23”21. Tra i maschi il migliore è stato Edoardo Filippo Valente della DDS Settimo che ha completato i 400 stile in 3’51”25. I due hanno ricevuto in premio 100 euro oltre a materiale sportivo della Under Armour e della Speedo.

Al termine, la Project Sport ha condotto in porto un’altra bella iniziativa: devolvere parte del ricavato della giornata a favore dei Vigili del Fuoco di Treviglio. Il responsabile organizzativo Daniel Rogati ha consegnato la cifra raccolta al funzionario dell’Ufficio Sport del Comune di Treviglio, Gianfranco Colombo.

TUTTI I RISULTATI

Grazie alla collaborazione della Federazione Italiana Cronometristi, è possibile conoscere nel dettaglio tutti i risultati del Memorial Stefano Iacobone. Sarà sufficiente collegarsi al link http://nuoto.ficr.it/default.asp…

LA CLASSIFICA FINALE

Per la cronaca, la classifica finale completa del meeting della Project Sport è la seguente: In Sport Rane Rosse 298.00, Dds Settimo Milanese 198.50, Robur Et Fides Varese 116.00, Como Nuoto Recoaro 70.00, Quanta Club, 49.00, Gestisport Coop 44.00, Qswim, 40.00, Canottieri Milano, 37.50, Phoenix 35.00, Pol.Brembate Sopra Nuoto 26.00, Team Lombardia Mgm Sport 25.00, Mioclub, 20.00, Acqua13 19.00, Rari Nantes Crema 18.00, Soncino Sporting Club 12.00, Acqua1village 2.00, Vogherese Nuoto 2.00

Il podio del trofeo “Project Sport” con In Sport Rane Rosse, DDS Settimo e Robur et Fides Varese
Francesca Fangio ha firmato la miglior prestazione femminile del meeting trevigliese
Daniel Rogati (a destra) consegna la somma raccolta a per i Vigili del Fuoco di Treviglio al funzionaio dell’Ufficio Sport del Comune di Treviglio Gianfranco Colombo
Edoardo Valente della DDS è stato premiato per la miglior prestazione maschile

Altri articoli Nuoto