Lombardia a caccia del tricolore

MILANO – Tre su quattro sono di Milano, la quarta è varesina: la Lombardia ha deciso a chi affidare il compito di tenere alta la bandiera della rosa camuna alla imminente edizione del “Trofeo delle Regioni” di beach volley.

A Porto San Giorgio, in provincia di Fermo, da domenica 26 a mercoledì 29 agosto, i più forti beacher della pallavolo italiana Under 18, si ritroveranno di fronte per aggiudicarsi lo scudetto tricolore.

La squadra maschile della Lombardia sarà composta da Andrea Marazzini, 17 anni del Volley Segrate e dal coetaneo Filippo Pizzileo della Scuola Pallavolo Enrico Bazan. Alla guida del selezionatore Fabrizio Incitti i due beacher lombardi giocheranno una prima fase a girone e successivamente il tabellone ad eliminazione diretta che porterà sino alla finale di mercoledì 29.

Marazzini e Pizzoleo rappresentano una coppia ben collaudata: dopo il titolo al “Trofeo delle Province” nel 2017 con i colori di Milano-Monza-Lecco si sino aggiudicati due prove del circuito Under 21 a Porto San Giorgio e Cellatica.

La squadra femminile sarà invece composta da Letizia Aquilino, sedicenne del Busnago Volley Team e Martina Ferrario, 17 anni della Pro Patria Busto Arsizio. Guidate da coach Matteo D’Auria, le due giocatrici cercheranno di confermarsi ai massimi livelli come già fatto nelle “tappe” del circuito Under 19 di Cervia e Cellatica. Il cammino per le due lombarde sarà identico a quello della coppia maschile: obiettivo è la finalissima di mercoledì 29.

Chi vince la finalissima, oltre a laurearsi Campione d’Italia Under 18 otterrà anche un posto nel tabellone del Campionato Italiano Assoluto che dal 31 agosto al 2 settembre si disputa a Catania.


Altri articoli Beach Volley