Fino alla fine tra Novate e Buccinasco

LEGNANO – Vittoria più sofferta del previsto, per gli Under 18 Polì Novate Red, anche per la voglia di riscatto di Azzurra Buccinasco.

Novate parte con il braccio giusto, quello del solito capitan Minopoli che trasforma un rigore e raddoppia in soli 2 minuti. Di Campo accorcia le distanze con uomo in più, con un tiro potente che passa Parise e Zaffaroni. Il primo tempo finisce 2-1, scarso di reti e ricco di tensione, ma grazie anche ad un’ottima difesa da parte dei portieri Carobene e Zaffaroni. Nel secondo ci sono più espulsioni che azioni da gol, si alza il nervosismo ma le reti rimangono poche, Minopoli segna il suo terzo gol con uomo in più e Ornati fa lo stesso allo scadere riportandosi sotto di 1.

La ripresa è più movimentata; Buccinasco accorcia con Di Campo, Novate si riprende e si porta a +2 con gol di La Torre e Zanon. Azzurra guadagna un rigore su fallo di Parise che trasforma con Ornati. Risale la tensione sia per Azzurra che non molla, sia per Polì che vuole i 3 punti. Grazie ad una controfuga di Parise su rinvio di Zaffaroni, il centro vasca segna il gol del 6 a 4 al fischio del 3° tempo. Nel quarto tempo Buccinasco reagisce e riaccorcia subito le distanze con Rizzo e pareggia al secondo minuto con un ottimo Di Campo. Siamo sul 6 pari, e la partita sembra non finire… A 4 minuti dallo scadere coach Munerati chiede il suo unico time-out per ricaricare i ragazzi. Napoletano serve Minopoli che segna il gol del vantaggio. Allo scadere un errore tecnico di Azzurra favorisce Polì che guadagna un rigore, ma Minopoli sbaglia, e finisce 7 a 6 per i Reds.

Azzurra Buccinasco ha dato del filo da torcere ai Reds fino alla fine, e i ragazzi di Munerati si sono dimostrati poco ordinati, forse un po’ rassegnati. Ora Polì attende con ansia l’esito dell’ultima sfida di Albaro. Solo una poco probabile sconfitta dei liguri su Aquarium potrà portare In Sport Polì in finale.

Testo e foto di Federico Canu


Altri articoli PNI Press