La dura legge del gol tra Omnia e Acquarè

BUCCINASCO – I ragazzi di Matteo Afker arrivano alla piscina di Buccinasco alla ricerca di una vittoria che gli permetterebbe di superare proprio la squadra ospite di Acquarè Franciacorta e di salire sul podio come terza “forza” del campionato under 14 – Serie B.

Dopo una fase di studio, gli ospiti passano in vantaggio e trovano la seconda rete in contropiede. Dopo un quasi gol di Omnia, terza rete di Franciacorta…la “dura legge del gol”. Il primo tempo termina con un rotondo 0 a 3 a favore degli ospiti ed è caratterizzato da molti falli fischiati ai giocatori in quanto toccavano con i piedi il fondo. Nel secondo tempo, Omnia spinge e trova la prima rete ma successivamente, complice un inferiorità numerica subisce la quarta rete. Prima di arrivare all’intervallo lungo, Omnia trova ancora la via della rete ed una traversa piena per chiudere 2 a 4.

Il terzo tempo, vede il dominio dei ragazzi di Caronno, che grazie all’ottima prestazione del suo numero 5 accorcia il divario e si porta alla fine del terzo tempo ad una sola lunghezza di svantaggio (3 a 4). Negli ultimi 7 minuti, gli ospiti non riescono più ad avvicinarsi alla porta Omnia ma grazie ad un forte tiro da fuori Franciacorta trova la rete del 3 a 5. Ancora la calotta n 5 di Omnia cerca di ricucire le distanze e si riporta sul 4 a 5. Negli ultimi minuti, Omnia non trova la rete del pareggio e subisce in contropiede la sesta rete che chiude definitivamente i giochi.

Ottima la prova di tutti i ragazzi di Afker, compresi i più piccoli under 12 che hanno dimostrato di essere pronti per il prossimo campionato.

Testo e foto di Renata Monti


Altri articoli PNI Press